LEDS for Africa

Ponta Cabral

Ponta Cabral (11°57’18” N – 15°50’20” W) è un piccolo villaggio rurale della Guinea Bissau, situato a circa 30 km a nord-est della capitale del paese, Bissau. Sorge nei pressi della foce del Rio Mansoa, uno dei tanti fiumi che in questa regione sfociano nell’Atlantico, e si sviluppa per circa 3 km tra le risaie (bolanhas, nella lingua locale) e le mangrovie.

Ponta Cabral LEDS for Africa
L’area di Ponta Cabral, il villaggio coinvolto dal progetto. Per gentile concessione della dott.ssa Katia Zanatta

Il villaggio è formato da un centinaio di abitazioni realizzate in mattoni di fango, legno e lamiere. Internamente le case sono buie, essenziali, e l’arredamento è molto spartano: la gran parte delle attività  della giornata (compresi il cucinare e il mangiare) si svolgono all’esterno, e la gente tipicamente rincasa solo per dormire.

Scorcio di Ponta Cabral
Scorcio di Ponta Cabral

Le costruzioni sono distribuite in modo irregolare lungo il limitare della macchia, e sono tuttavia raccolte in varie moransas: raggruppamenti di case sviluppati attorno ad uno spiazzo brullo comune, che funge da recinto per il bestiame. Ciascuna moransa rappresenta in qualche modo una sorta di famiglia allargata, ed è collegata alle altre da un sentiero sterrato che attraversa la vegetazione e per alcuni tratti costeggia le risaie. Accanto alle case spesso si trovano i ricoveri per gli animali, e spazi comuni per ritrovarsi e passare il tempo all’ombra di una pianta o di una tettoia.

Ponta Cabral - Moransas
Le varie moransas in cui è suddivisa Ponta Cabral

Più di 750 persone di etnia Balanta vivono a Ponta Cabral senza alcun tipo di accesso a infrastrutture o servizi (fatta eccezione per la rete mobile), e la maggior parte sono donne e bambini. Data l’assenza di acqua corrente ed energia elettrica, l’economia locale è basata principalmente sull’agricoltura e l’allevamento di sussistenza (mucche, maiali e pollame). Talvolta gli abitanti si recano fino al capoluogo della regione, Quinhámel, raggiungibile in un paio d’ore a piedi, per vendere i propri prodotti al mercato.

Abitanti di Ponta Cabral
Abitanti di Ponta Cabral
IndietroAvanti
it_ITItaliano